Mappa interattiva
Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
stop

Altri Prodotti

Le tipicità produttive e gastronomiche irpine non si limitano ai formaggi e ai mieli. La miniera di prelibatezza è qui davvero ricca, dai grandi vini all’olio fino ai prodotti del sottobosco. L’offerta di sapori esclusivi è infinita.



I Vini

I Vini

Taurasi (DOCG)
Greco di Tufo (DOCG)
Fiano di Avellino (DOCG)
Irpinia (DOC) Campania (IGT)

Olio extravergine di oliva Irpinia

Olio extravergine di oliva Irpinia

- Colline dell’Ufita (DOP)
Deriva per non meno del 60% dalla varietà Ravece, varietà di grande pregio. Si riconosce per il colore verde, oppure giallo paglierino; il profumo è fruttato con note erbacee ma soprattutto spiccano i sentori di pomodoro, percepibili anche all’assaggio. Il sapore è armonico, con intense ma gradevoli punte di amaro e piccante.

Pane

Pane

Il pane di Montecalvo è caratterizzato da una crosta spessa che racchiude una mollica alta e compatta. Farina di grano duro e acqua vengono impastate in un apposito contenitore di legno insieme al “crescente”, il lievito naturale ottenuto da pasta madre inacidita e rinnovata.
È necessaria una doppia levitazione, la seconda volta in cesti di vimini.

Il pane di Calitri è di origini antichissime. Ottenuto con semola di grano duro e farina grano tenero, è caratterizato dalla forma circolare e da un taglio longitudinale; le forme possono pesare dai 2 ai 6 kg, caso in cui vengono chiamate “ruote di carro” per le loro grandi dimensioni. La crosta, molto croccante, è di colore bruno scuro e di sapore molto caratteristico e la mollica ha piccole occhiature diffuse ed uniformi.

Le carni e i salumi

Le carni e i salumi

Gli insaccati costituiscono parte essenziale della produzione tipica dell’Irpinia, dove l’allevamento ha origini antichissime e la lavorazione delle carni si attiene ancora oggi a metodi tradizionali. Tra le eccellenze tipiche si annoverano:
capicollo;• carne ovina di Laticauda; • gelatina di maiale; • pancetta arrotolata;
pancetta tesa; • salame di Mugnano; • salsiccia; • soppressata irpina;
vitellone Bianco dell’Appennino Centrale (IGP).

Castagne

Castagne

La Castagna di Serino è di dimensioni medio-grandi e di forma rotondeggiante, per lo più asimmetrica. Il suo seme è bianco latteo, polpa a pasta bianca, soda e croccante dal caratteristico sapore dolce che la rende particolarmente adatta al consumo fresco e alla produzione dei marron glacée.

La Castagna di Montella IGP si distingue per la pezzatura media o mediopiccola e la forma rotondeggiante del frutto. Il seme ha polpa bianca, croccante e di gradevole sapore dolce. Grazie alle elevate caratteristiche di fragranza, sapidità e serbevolezza, viene utilizzata allo stato fresco e allo stato secco in guscio o senza.

Mela limoncella

Mela limoncella

È un frutto di forma irregolare, di pezzatura medio-piccola; la sua buccia è gialla tendente al verde e presenta numerose lenticelle grosse e rugginose. La sua polpa è bianca, compatta, succosa e aromatica, caratterizzata da un retrogusto leggermente acidulo. Nell’area Agerolese è coltivato anche un ecotipo simile, a frutto più grosso denominato “Limoncellona”, dal sapore più dolce e aromatico.

Mela chianella

Mela chianella

Varietà tipica dell’area collinare dell’Irpinia e in parte del Sannio. Presenta un frutto di medie dimensioni, a polpa e buccia giallo-paglierino a maturazione, dal sapore dolce e aromatico. Matura nella seconda decade di settembre.

Nocciola camponica

Nocciola camponica

Il frutto ha una forma subellissoidale, guscio resistente, seme grande e polpa soda, bianca. Presenta ottime caratteristiche qualitative e i suoi frutti sono destinati soprattutto al consumo diretto.

Tartufo nero di Bagnoli Irpino

Da non tralasciare

Cipolla ramata di Montoro, Fagioli di Volturara irpinia, Fico di San Mango, Mela Capodiciuccio, Mela zitella, Mela sergente, Noce malizia, Noce San Martino, Peperone quagliettano,
Pera sorba, Pera del rosario, Pera mastantuono, Tartufo nero di Bagnoli Irpino, Marrone di Santa Cristina e tanti altri ancora.

  • ROCCA IN SCENA. . .DAL...

    Dopo il grande successo de “L’Infer...

  • Regio Tratturo and fri...

    14.00 800x600 LA SESTA EDIZIONE DEL FARM FE...

  • Sviluppo della tecnolo...

    L'azienda agricola Malerba Castagne presenta il Progetto ...

  • È Carnevale alla Candi...

    Domenica, 2 Marzo 2014, ti aspettiamo all'Agritur...

Newsletters

sidebar-widget

Iscriviti alla newsletter, per ricevere aggiornamenti costanti sulle nostre iniziative